ENEA e CNAPPC promuovono Medity Expo 2014.

L’Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile (ENEA) ed il Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC) sostengono l’Expò di Caserta

Si arricchisce di giorno in giorno l’elenco degli espositori nazionali ed internazionali che chiedono di poter presenziare a Medity Expò 2014.

Di pari passo l’attenzione per l’Expò dell’Integrazione (dell’Efficienza Energetica e dell’Eco sostenibilità) oltre la Sicurezza, al di là dell’interessamento Nazionale e Locale sia del Mondo di Categoria che di quello Associazionistico di Settore, è richiamata e sostenuta dagli Enti Locali, dagli Ordini e Collegi professionali e dalle Agenzie dello Stato.

Per gli Enti locali i patrocini ed il sostegno provenienti dall’Abruzzo, dalla Basilicata, dalla Campania, dalla Puglia e dalla Sicilia, fanno eco a quelli degli Ordini e Collegi Professionali tanto provinciali, come nel caso dei capoluoghi Caserta e Benevento, quanto Nazionali come nel caso del Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC).

Nell’ottica di un interessamento sovra territoriale e competente per il tema trattato si annoverano nella sola settimana che volge al termine il sostegno dell’Agenzia per l’Italia Digitale, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, e l’ENEA, ovvero l’Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile.

A questi patrocini e sostegni, richiamati in modo esemplificativo, se ne aggiungono, unitamente al consolidamento dei partner tecnici e media partner, un numero di che propende per le tre cifre così come si evince dal portale www.medity.it .

Medity Expò 2014, l’Expo dell’Integrazione oltre la Sicurezza, dal 15 al 17 maggio 2014, tratterà di Security, Building Automation, Safety, Energy, Electricity & Electronics.

Caserta, lì 7 marzo 2014  

Ufficio Stampa e Comunicazione

 Medity Expò 2014

 

Iscriviti alla Newsletter

Follow Us!