2017: un anno di cambiamento!

Il 2017 si presenta come un anno ricco di importanti cambiamenti!

Se continuerai a fare le stesse cose che hai fatto finora, continuerai ad avere gli stessi risultati.

Una riflessione di per sé ovvia, tuttavia, la maggior parte delle persone, pur volendo migliorare la propria posizione lavorativa ed economica, continua a fare ciò che ha sempre fatto, continua a lamentarsi e a scaricare le responsabilità sugli altri. Giustificarsi, in qualunque modo, è l’errore più grave che uno possa commettere!

Il settore dell’impiantista offre importanti opportunità di crescita e di miglioramento professionale anche per il nuovo anno che è appena cominciato. La Legge di Stabilità 2017 prevede diversi incentivi ed agevolazioni nei settori di competenza dei tecnici installatori: dai bonus fiscali per la realizzazione di impianti di Videosorveglianza e di Domotica, per l’accesso alla banda larga e per la realizzazione di tutta una serie di impianti innovati volti al risparmio e all’efficientamento energetico delle abitazioni.

Le occasioni da non perdere!

IP Center, sin da subito, si è attrezzata per implementare il proprio programma formativo da offrire ai tecnici installatori e progettisti italiani, per poter accrescere le proprie conoscenze in questi nuovi settori tecnologici, proponendo delle formazioni di breve durata, a basso costo e svolte direttamente su tutto il territorio nazionale.

I corsi di IP Center sono accreditati per il rilascio di crediti formativi per diventare uno SMART INSTALLER.

Rispetto al passato, il nuovo mondo del lavoro richiede dei cambiamenti molto più veloci. La diffusione dei nuovi standard TV, l’utilizzo diffuso di internet, la domanda crescente di connessioni veloci ed il risparmio energetico, interessa sia l’ambiente domestico che quello professionale e aziendale.
E’ difficile, se non quasi impossibile, immaginare la vita delle persone senza uno smartphone, un computer, un tablet, una smart TV, una telecamera, un climatizzatore … e tantissimi altri apparati che concorrono a migliorare la qualità della vita e del tempo libero di ogni cittadino.

Il settore dell’impiantistica è sollecitato, più di molti altri, nel dare risposte precise e proporre nuove soluzioni di impianto, per permettere la fruizione di servizi innovativi richiesti dall’utente ed, in moltissimi casi, imposti da leggi e normative tecniche. Questo non deve essere visto come una minaccia, bensì come un’opportunità straordinaria per uscire da situazioni di difficoltà e di scarsa remunerazione degli attuali lavori svolti finora.

Un forte impulso al cambiamento è stato dato dalle ultime disposizioni legislative (Legge 11 novembre 2014, n. 164),questa prevede l’obbligo, a partire dal 1° luglio 2015, della realizzazione per tutti i nuovi edifici e quelli sottoposti a pesanti ristrutturazioni, di “un’infrastruttura fisica multiservizio passiva interna all’edificio, costituita da adeguati spazi installativi e da impianti di comunicazione ad alta velocità in fibra ottica fino ai punti terminali di rete”.

La progettazione e la realizzazione di questi edifici dovrà essere conforme a quanto riportato dalle Guide CEI 306-2 e 64-100/1, 2 e 3.

Inoltre, è stata rilasciata ultimamente anche la norma CEI 100-7 V2, che introduce una classificazione degli impianti in base alla loro capacità di distribuire molteplici contenuti (DTT, SAT, Dati). Questa fa riferimento alla norma EN 50494, che riguarda la distribuzione su unico cavo con la tecnologia denominata SCR (Satellite Channel Router) e alla norma EN 50607, che riguarda la distribuzione basata su unico cavo con tecnologia dCSS  (digital Channel Stacking Switch).

Ecco, dunque, la necessità da parte di ciascun tecnico di adeguare le proprie competenze tecniche per poter offrire servizi qualitativamente idonei alle aspettative dei clienti, desiderosi di poter fruire dei nuovi servizi che le aziende mettono oggi a disposizione e che, molto spesso, riscontrano enormi ostacoli dovuti alla presenza di impianti obsoleti o mal realizzati.

Lo scenario attuale è, per la maggioranza dei casi, caratterizzato da due aspetti: da una parte c’è la tecnologia che galoppa e propone costanti servizi innovativi e adeguati alle attuali esigenze dei clienti, dall’altra parte c’è una maggioranza di tecnici che stentano a stare al passo con le innovazioni tecniche introdotte e, di conseguenza, aumenta il disorientamento e la sfiducia stessa dei clienti verso i nuovi servizi.

Fai la differenza rispetto ai tuoi colleghi, approfitta delle offerte formative di IP Center.
Scegliendo i nostri corsi sarai sempre al passo con la tecnologia ed un passo avanti rispetto ai tuoi colleghi.

CLICCA QUI PER CONSULTARE IL CALENDARIO CORSI

Tra le novità formative del 2017, segnaliamo: il Corso Impianto Multiservizio: Fibra Ottica e Impianti TV. Il corso ti fornisce TUTTI gli strumenti necessari per fare ENORMI progressi nella proposizione di impianti in fibra ottica, impari ad utilizzare la giuntatrice ed essere in grado, tra i primi installatori della Sicilia, a realizzare l’IMPIANTO MULTISERVIZIO, mentre gli altri tuoi colleghi sono ancora alle prese con l’impianto MONO-Servizio e soffrono delle difficoltà della crisi!

Molte sono le novità anche per quanto riguarda l’aggiornamento tecnico sui servizi di internet veloce offerti da Open Sky, che vanno dal COMBO alla realizzazione e commercializzazione di servizi WiFi Area. IP Center, in qualità di partner per la formazione di Open Sky, pianificherà una serie di formazioni presso gli Open Sky Service presenti su tutto il territori nazionale, presentando delle opportunità, davvero straordinarie, da proporre a qualsiasi tuo cliente sia Privato che Business.

Ed ancora, tanti appuntamenti per specializzarsi su: Fibra Ottica, Reti IP, Videosorveglianza, Impianti TV, Illuminotecnica LED e Marketing.

Segui sempre la nostra newsletter ed il calendario dei corsi presente sul sito www.ipcenter.it, troverai le date e le location di ciascun corso.

Buon 2017!

Tiziano Santoro

Iscriviti alla Newsletter

Follow Us!